5 Ottobre Ott 2016 1720 05 ottobre 2016

Meches fai da te: creative e divertenti

  • ...

Vediamo insieme come fare delle meches in casa, creative e divertenti.

Da anni ormai le meches vengono scelte da tantissime donne per dare nuova luce alla propria capigliatura: le giovanissime vi ricorrono per ottenere riflessi meravigliosamente dorati, mentre le donne in età avanzata le scelgono sui capelli naturali per coprire i primi capelli bianchi senza doverli colorare completamente.

Con l'avvento delle nuove tendenze le meches sono diventate l'ideale complemento anche dei capelli tinti per realizzare schiariture tono su tono e per effettuare le colorazioni di ultima generazione scelte dalle celebrities e dalle it-girl: ma se desiderate essere belle senza spendere uno sproposito, (perché, ahimè, le meches costano parecchio), potete ricorrere alle meches fai da te.

Meches fai da te: che cosa occorre

Per realizzare in casa delle meches perfette occorre:
  • Una cuffia per meches;
  • Un uncino per meches (in alternativa va bene anche un uncinetto da crochet, purché sia molto sottile);
  • Un pennello da tintura;
  • Una ciotolina in plastica;
  • preparato per meches (acquistandolo già pronto all'uso eviterete errori di dosaggio).
  • carta stagnola, ma solo se decidete di fare le meches con le cartine, altrimenti non serve.
Potrete acquistare tutto presso un negozio che vende forniture per parrucchieri ed acconciatori.

Meches fai da te con cuffia

La cuffia è l'accessorio più utilizzato per fare le méches fatte in casa: è provvista di fori regolarmente distanziati l'uno dall'altro e permette di distribuire le meches in maniera uniforme. Ecco come dovete procedere: pettinate all'indietro la capigliatura, indossate la cuffia allacciandola sotto il mento e con l'apposito uncino iniziate ad estrarre le ciocche di capelli lungo tutta la sua superficie.

Tenete sempre l'uncino in piano e rivolto verso l'alto, e se desiderate meches più rade estraete capelli a fori alterni. Nella ciotola in plastica seguendo scrupolosamente le istruzioni fornite mescolate il preparato per meches aiutandovi con il pennello da tintura fino ad ottenere un composto omogeneo, e iniziate a stenderlo sulle ciocche che avete estratto dalla cuffia dopo averle ben pettinate.

Una volta terminato il tempo di posa (ricordando che maggiore sarà il tempo di posa, più intensa sarà la schiaritura), sciacquate le ciocche trattate senza togliere la cuffia, poi rimuovetela ed effettuate un lavaggio con shampoo e balsamo, lasciandolo agire per qualche minuto per apportare idratazione dove è andato ad agire il decolorante. Asciugate e procedete all'abituale acconciatura.

Meches fai da te: le alternative alla cuffia

Per un effetto più naturale potete fare le meches utilizzando le cosiddette 'cartine', strisce di carta stagnola nelle quali chiudere le ciocche dopo aver distribuito il decolorante, molto utili se si desiderano delle schiariture più estese, i cosiddetti colpi di sole, oppure potete usare un pettine con cui distribuire il decolorante sui capelli semplicemente pettinandoli. Sono tutti metodi in grado di dare delle schiariture molto particolari, e un effetto maggiormente sfumato rispetto alle meches con la cuffia.

Meches fai da te: per non sbagliare

scrupolosamente alle istruzioni riportate nel foglietto illustrativo, non cambiate mai il dosaggio ma soprattutto applicatelo solo dopo esservi sincerate di non essere allergiche ad esso. Durante l'applicazione usate i guanti (spesso li trovate nella confezione) ed abiti vecchi perché il decolorante macchia. In caso di meches con cartine o con pettine, non applicate mai il decolorante direttamente sul cuoio capelluto, ma mantenetevi a circa 1 cm da esso.

Se avete fatto da poco la permanente o il tiraggio, evitate di fare subito dopo le meches, ed aspettate almeno due settimane, perché altrimenti rischiereste di seccare ulteriormente un capello reso più arido dal liquido utilizzato per il precedente trattamento. Dopo le meches non dimenticate mai di usare la crema ristrutturante di bellezza in dotazione per rigenerare i capelli e renderli sani e belli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati