17 Ottobre Ott 2016 1536 17 ottobre 2016

Idee salvaspazio: idee per recuperare lo spazio in casa

  • ...

Lo spazio in casa è un problema? Il vostro appartamento è un mono/bilocale di pochi metri quadrati che a stento riesce a contenere le vostre cose? Non buttatevi giù. Si tratta di una situazione diffusa, soprattutto nelle grandi città (per gli amanti del cinema anni ’80, basti pensare all’estremizzazione fattane da Renato Pozzetto nel film cult Ragazzo di campagna). Per aggirare l’ostacolo dello spazio, basta ricorrere ad alcuni semplici espedienti che vi consentiranno di recuperare tutti i metri necessari per rendere il vostro appartamento ordinato e vivibile.

I prodotti in commercio. Le aziende che commercializzano oggetti di arredamento e mobili sono da tempo consapevoli delle necessità connesse alla gestione degli spazi nelle case. Proprio per questo molti dei prodotti in vendita sono già progettati in un’ottica “salvaspazio”. Basti pensare ai letti con contenitore dove si possono conservare lenzuola, coperte, abiti fuori stagione e tanto altro; oppure alle camerette per bambini con sistemi a ponte in grado di racchiudere, in un’unica parete, letto, armadi e scrivanie. Gli esempi potrebbero essere infiniti dai pouf e divani del soggiorno, ai sistemi termoarredo per il bagno: in linea generale il segreto sta nel saper scegliere e, soprattutto, nel sapere progettare la propria casa sin dall’inizio.

Porte e finestre. Possono sembrare dei dettagli, in realtà porte e finestre, seppur di per sé non ingombranti, finiscono per rubare molto spazio in una stanza, dovendo garantir loro il necessario spazio d’azione. La soluzione al problema è data dall’utilizzo di sistemi a scomparsa e scorrevoli: non dover garantire alcun movimento angolare implica molto più spazio da sfruttare per le vostre esigenze

Il tocco personale. Infine alcuni tocchi personali. Librerie e separé sono degli ottimi oggetti di arredamento che possono permettervi, al contempo, di suddividere gli spazi senza eccessivo ingombro. Nicchie e armadi a muro scongiureranno l’utilizzo di mensole e mobili tradizionali, con relative sporgenze. Ed ancora, in cucina una madia antica, se in linea con il vostro arredamento, potrà fungere da tavolo e dispensa. Se infine ve la cavate con il bricolage o avete un falegname amico, potreste provare a disegnare qualche mobile o panca su misura, magari con cassetti o contenitori interni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati