27 Ottobre Ott 2016 1713 27 ottobre 2016

Riciclo fai da te: lampadine non funzionanti

  • ...

Le lampadine stanno scomparendo e non sappiamo cosa farne di quelle rimaste in casa. Ecco semplici idee su come riciclare le lampadine non funzionanti

Le classiche lampadine stanno man mano sparendo dalle nostre case per lasciare spazio a quelle a basso consumo energetico. In casa, può capitare, di ritrovarsi colmi di queste lampadine, spesso nemmeno più funzionanti, e il primo pensiero è quello di buttarle via. Non fatelo! Qui di seguito troverete semplici, e pratiche, idee, per un riciclo fai da te delle lampadine.

Prima di iniziare il riciclo creativo occorre di armarsi di guanti da lavoro e occhiali protettivi . Dopo aver indossato questi utili alleati, procuratevi un seghetto per il ferro e tagliate la base della lampadina. Estraete, con l’ aiuto delle pinze, la parte interna che contiene filamenti. Facendo particolare attenzione, limite la zona che avete precedentemente segato ed ora siete pronti a riciclare le lampadine non funzionanti!

Riciclo lampadine non funzionanti

La prima idea che vi suggeriamo su come riciclare le lampadine non funzionanti è quella di utilizzarle come un particolare soprammobile. Con l’ aiuto di un filo di rame, potete creare un supporto per la vostra lampadina, in modo che possa restare in piedi da sola. Al suo intorno, visto che precedentemente è stata svuotata, potete riempirla con delle sabbia e con delle perline.

Se con l’ aiuto di un vetraio riuscite a farvi tagliare il collo della lampadina ed ad arrotondare i bordi, potrete utilizzare le vostre lampadine non funzionanti come eleganti, ma soprattutto comodi, vasetti portaspezie! Attraverso dei tappi di sughero, potete anche tranquillamente richiudere i vostri vasetti, ottenuti riciclando lampadine non funzionanti.

Riciclo creativo lampadine

Se avete a disposizione delle tempere, potrete utilizzare le vostre lampadine non funzionanti per decorare le camerette dei vostri bambini. Ricordate di tenerli lontani però dalle mani dei più piccoli, magari appendendole al soffitto ,poiché non sono giocattoli. Con della corda, formate un piccolo cestino che incollerete attraverso l’ utilizzo della colla a caldo alla lampadina, dipingete la vostra lampadina con dei colori a tempera ed avrete realizzato delle fantastiche mini mongolfiere!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati