18 Gennaio Gen 2017 0722 18 gennaio 2017

Ricetta del bombardino

  • ...

Nel mentre delle vacanze in montagna nella stagione invernali, dopo che vi siete goduti le bellezze delle magnifiche località sciistiche dell’Italia, esiste un cocktail che accompagna magnificamente i momenti di ritrovo con gli amici e ciò soprattutto dopo delle lunghe giornate passate a divertirvi sullo snowboard o sugli sci, in caratteristiche baite o rifugi. Si tratta del bombardino, un drink che è stato inventato sulle montagne vicino a Livigno. È un cocktail che ha una forte gradazione alcolica, di 30 gradi circa.

Ma la domanda nasce spontanea: come si prepara il cocktail del bombardino? Gli ingredienti del cocktail, che deve essere servito in una tazza o in un bicchiere, sono i seguenti: panna, 2/3 di zabaione caldo, caffè e 1/3 di brandy. La preparazione è una veloce: dovete scaldare lo zabaione (fatto con tuorli, latte, vaniglia e latte) e poi si aggiungono in sequenza gli ingredienti. La versione più nota è quella che viene preparata al Rifugio del Mottolino, ed è talmente famosa che esiste anche una canzone.

Se usate come base del bombardino il VOV (che è il liquore originale a base di uova), il cocktail può essere preparato in maniera ancor più veloce. Basterà infatti scaldarlo per bene e aggiungere una piccola dose di rum e panna montata fresca a piacere. Dovete prestare attenzione al fatto che il VOV ha una elevata gradazione alcolica (17,8%).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati