26 Gennaio Gen 2017 1008 26 gennaio 2017

Come sostituire un galleggiante geberit

  • ...

Se dovete fare dei piccoli lavori nella vostra casa potete decidere di provare a fare da soli, me certe volte può essere conveniente avvalersi della collaborazione di un idraulico e questo per evitare di fare danni. Ipotizziamo che abbiate sostituito un vecchio rubinetto galleggiante con un intercambiabile della stessa marca (Geberit). Potrete notare di aver eseguito il lavoro a regola d’arte e constatare che si il rubinetto alloggia perfettamente ma non opera come dovrebbe.
Può essere il caso che o non parte il riempimento oppure si sblocca, scaricando quando è troppo pieno.

La domanda nasce spontanea: come è possibile sostituire anche il supporto che sorregge il blocco del tubo flessibile più il rubinetto galleggiante?
Innanzitutto è bene precisare che alcune cose le potete fare da soli, mentre per altre è meglio rivolgervi ad un idraulico. Spesso può essere il caso che il mal funzionamento sia dovuto alla non ottimale posizione del galleggiante.
Quest’ultimo toccando sulla parete della cassetta si blocca, nella confezione del galleggiante dovrebbe esserci un tubetto di rame, che deve essere installato fra il rubinetto e il galleggiante. Usando quel piccolo tubo il galleggiante rimane posizionato perfettamente al centro della cassetta, in tale modo non va più a forzare sul meccanismo come fa il flessibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso