23 Febbraio Feb 2017 1325 23 febbraio 2017

Cosa fare se lui non ti cerca

  • ...

Capita di passare una bella serata con un uomo: cenetta o cinema, un doposerata più che interessante... insomma, tutto sembra essere andato alla perfezione. E invece poi, una volta tornata a casa, le ore e i giorni passano e lui non ti cerca più.

Né un messaggio su Whatsapp, né tantomeno una telefonata. Cosa fare?

Purtroppo, inutile farsi troppe domande, bisogna accettare la realtà che se un uomo non cerca la donna, evidentemente non è così interessato; è sicuramente una verità scomoda da accettare, ma al 99% dei casi è la risposta giusta alla domanda “Perché non mi cerca?”

Non bisogna disperarsene, è comunque preferibile che un uomo non interessato non cerchi più la donna, piuttosto che stare a rincorrerlo per elemosinare attenzioni. Ci sarà sicuramente l’opportunità di conoscere qualcuno che si interessi di più, qualcuno con cui possa scoccare la famosa “scintilla”.

Se invece non si vuole “mollare la presa”, perché l’uomo in questione piace molto, allora si può tentare un’altra strada.

Sicuramente la domanda che subito ci si pone quando un uomo non chiama è: “e se lo chiamassi io?”

La risposta non è così scontata. Se si decide di chiamare ma lui non è interessato, potrebbe sentirsi pressato e quindi definitivamente allontanarsi. Ma se si decide di non chiamare non potrebbe succedere la stessa cosa? Anzi, è sicuramente più probabile.

L’ideale sarebbe “tastare il terreno”, ossia mandare un semplice messaggio in chat con una scusa non banale per iniziare la conversazione, senza che lui si senta in obbligo di giustificarsi per la sua assenza. Sarà più facile, per lui, in questo modo, capire che non si trova davanti una donna “pressante” e magari si sentirà invogliato a riavvicinarsi!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso