24 Febbraio Feb 2017 0858 24 febbraio 2017

Prendere in affido un bambino da single

  • ...

Quando arriva il desiderio di accogliere il bambino di una famiglia in difficoltà, per dargli un tetto, delle sicurezze e affetto, poco importa se si è sposati o single. Questo sentimento apre il cuore delle persone che si gettano alla ricerca di un bambino a cui dare il loro amore. Se per le coppie sposate il percorso è più semplice, anche per i single oggi non è difficile accedere all’affido di un bambino. Ecco come fare.

Rivolgersi alle associazioni

Il primo passo è di rivolgersi alle associazioni che lavorano sul territorio con l’obiettivo di facilitare e accompagnare ogni famiglia nell’affidamento di un bambino. Si possono trovare quelle più vicine al sito: www.tavolonazionaleaffido.it

Affido di bambino orfano

Possono ricorrere all’affido i parenti di un bambino orfano di entrambi i genitori, purché abbiano con il minore un rapporto affettivo e di relazione significativo. Se questo bambino, però, è portatore di handicap o non ha parenti che ne richiedano l’affido la legge prevede che possa essere affidato anche a chi non è sposato.

Chi decide l’affido

E' il Tribunale dei Minori che ha la competenza in materia di affidamento. Questo è gestito dai Servizi sociali locali, su mandato del Tribunale dei minori e, caso per caso, vengono indicate le motivazioni, la durata prevista e le eventuali prescrizioni a cui occorre attenersi.

Cosa fare

E’ utile scrivere una lettera spiegando la situazione, le proprie motivazioni, parlando di sé e delle proprie possibilità economiche, della presenza di un/una compagno/a (se esiste), della disponibilità di tempo nell'occuparsi del bambino, da inviare ai servizi sociali e al Presidente del Tribunale dei Minori del Capoluogo di Regione della Regione dove il bambino ha la residenza con raccomandata AR. Dopodiché chiedere un appuntamento con il Presidente o eventualmente con il Giudice minorile che si occupa del caso in cui ribadire le proprie posizioni in merito alla situazione.

Per maggiori informazioni: Sos Affido

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso