4 Aprile Apr 2017 1018 04 aprile 2017

Come vestirsi ad un matrimonio a luglio

  • ...

Luglio è un mese caldo, si sa, e negli ultimi anni si è rivelato ancora più caldo del suo parente più prossimo agosto; ciò non toglie che moltissimi sposi decidano di scegliere il mese più amato da Giulio Casare per convolare a nozze, sfidando afa, caldo torrido e temporali improvvisi.
Ma non bisogna disperare: ci sono parecchie soluzioni che si possono adottare per essere eleganti e a proprio agio anche con un clima sfavorevole.

Se il matrimonio è di mattina

L'outfit ideale per partecipare ad un matrimonio estivo che si tiene di giorno è composto da sandali e abito corto, ma non troppo, per motivi di decoro: l'ideale è la lunghezza al ginocchio. Per le amanti del pantalone, la scelta può ricadere sulla formula “a palazzo”, morbida e leggera.
I colori devono tenere conto della stagione ed essere, quindi, tenui e sulle tonalità pastello; sempre da evitare sono il bianco e il nero, come detta il galateo.

Opzioni per un matrimonio serale

Per la sera la mise migliore è sempre quella in abito lungo, in cui si può scegliere di osare anche con tinte più forti. Una scelta più coraggiosa e di tendenza è rappresentata anche dalle tute intere dal taglio elegante; lo stesso discorso vale per il pizzo e le stampe floreali, da usare sempre con moderazione per non risultare eccessive.
Se la cerimonia è religiosa, nonostante il caldo, sarà sempre necessario utilizzare una stola per coprire le spalle nude.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati