6 Maggio Mag 2017 1632 06 maggio 2017

Cosa mangiare al ristorante cinese

  • ...

Il mondo della gastronomia, nel nostro paese, ma un po’ ovunque ormai, sta subendo un processo di contaminazione tra culture e paesi diversi che propongono le loro specialità e tipicità. In Italia ormai non è più raro trovare ristoranti di etnie diverse, soprattutto asiatici tra giapponesi, cinesi, tailandesi e progetti vari che propongono mix accattivanti e succulenti. Spesso però quando non conosciamo i menù di queste nuove preparazioni siamo diffidenti nell’assaggiare e nel provare sapori ed odori di una cucina che ci risulta tutta nuova.

Siete mai entrati in un ristorante cinese? Avete mai provato a mangiare qualcosa di asiatico? Se la risposta è no allora questa guida fa proprio al caso vostro. La cucina cinese, infatti, è molto gustosa, fatti di piatti saporiti e dai gusti forti cercando di sposare, nelle preparazioni, tutti i sapori del palato: dal dolce all’acidulo, dall’amaro al piccante, senza tralasciare il salato. Quindi quale sarà la scelta che vi si presenterà sul menù? Una lista variegata ed appetitosa. Vediamo insieme cosa mangiare al ristorante cinese.

Antipasti

Scelta difficile dalla quale iniziare. La cucina cinese offre tantissimi piatti sfiziosi per l’antipasto. Must in assoluto sono però gli involtini primavera, le nuvole di drago, gamberetti e calamari fritti, ravioli al vapore o alla griglia, verdure fritte. Rinomate e sfiziose le famose nuvole di drago che non possono non essere assaggiate: sono delle semplici sfogliatine fritte dal colore bianco a base di farina di tapioca e vengono sempre servite con speciali salse agrodolci tipiche della cucina cinese.

Primi

Quando si parla di Cina e di primi piatti l’associazione con il riso e gli spaghetti di soia è imprescindibile come lo è quindi l’uso delle bacchette. Paura di non saperle usare o di essere impacciati? No problem in qualsiasi ristorante cinese che si rispetti, qui in Italia, troverete anche le normali posate.

Le varietà di riso e spaghetti sono davvero molteplici: in generale se ne trovato di tante varietà. Per gli spaghetti i condimenti più tradizionali sono con le verdure, con la carne oppure alla piastra, una delle più famose preparazioni. Per il riso, invece, il must è quello alla Cantonese: riso lessato e fatto saltare con verdure, uova sode, cipolla e prosciutto. Ma ci sono anche altre varianti con il pollo, l’ananas e il curry.

Secondi

La varietà dei secondi nella cucina cinese è davvero strabiliante, potrete variare tra un sacco di piatti sia a base di carne che pesce a seconda dei vostri gusti. Per il pesce diversi i piatti sia con le cotture a vapore che le fritture, tutte accompagnate rigorosamente dalle tipiche salse cinesi. Stessa cosa per la carne ma ad ogni modo il pollo è sicuramente il piatto forte: lo potrete mangiare davvero in tutte le salse e non solo per modo di dire. Primo tra tutti spicca il pollo alle mandorle.

Dolci

Per dessert immancabile il gelato fritto: una grossa palla calda e fritta, appunto, che nasconde un cuore dolce e freddo di gelato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso