9 Maggio Mag 2017 0909 09 maggio 2017

Come controllare i sogni

  • ...

Il sogno fa parte della natura umana: tutti sognano che si ricordi o meno. Lo studio dei i sogni è tutt’oggi una materia difficile e con tanti punti interrogativi, esiste però il cosiddetto ‘sogno lucido’ chiamato anche onironautica che è quell’esperienza che permette di vivere il proprio sogno in modo lucido e consapevole.

Il sogno lucido

Questo tipo di sogno permette di decidere quello che succede e di capire di essere in un sogno senza però svegliarsi. Per praticare l'onironautica è necessario tempo e preparazione. Per iniziare è opportuno tenere un diario dei propri sogni, cercando di ricordare i particolari e di fissarli di volta in volta.

Controllare i sogni

Per poter avere il controllo sui propri sogni è necessario, innanzitutto, favorire un sonno rilassante tentando di definire sogno-obiettivo, cercando di indurlo e controllarlo. Per far ciò si deve scegliere cosa si desidera sognare. L'idea del sogno che si ha in mente dovrebbe essere disegnata o trascritta, includendovi il maggior numero di dettagli possibili, oltre che le sensazioni che si vorranno provare.

Bisognerà memorizzare bene questo sogno desiderato e solo quando si sarà memorizzato tutto, sdraiarsi sul letto e chiudere gli occhi pensandolo. In questa fase è necessario immaginare il maggior numero di scene concernenti il sogno, cercare di delineare le sensazioni suscitate e i suoni uditi. Ripetere ciò più volte fino ad addormentarsi: a questo punto ci si accorgere di essere attivi nel proprio sogno e perciò non bisognerà agitarsi per non correre il rischio di svegliarsi.

Ora si è in grado di controllare il proprio sogno: è possibile scegliere di eseguire alcune piccole azioni, cambiare scenario o personaggi, viaggiare nel tempo, far comparire un oggetto onirico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso