25 Maggio Mag 2017 1015 25 maggio 2017

Cosa fare se la colomba non lievita

  • ...

La colomba è un dolce tipico pasquale che molti ormai amano fare a casa propria. Il procedimento è lungo e laborioso e spesso si inciampa in qualche intoppo.

La colomba: il dolce della festa di Pasqua

La colomba è un dolce soffice e delicato, preparato con un impasto particolarmente ricco di burro e uova. La ricetta tradizionale prevede la presenza di soli canditi profumati e di colore chiaro e una copertura di glassa di albume e zucchero, decorata con mandorle e granella di zucchero. La preparazione dell’impasto richiede inoltre molto tempo e varie lievitazione per ottenere un dolce perfetto.

La cosa peggiore che può succedere è proprio che l’impasto della colomba non lieviti.

Perché non lievita?

I fattori che possono influenzare la lievitazione di un impasto sono tantissimi

  • Tipologia di farina scelta: ogni farina ha dei suoi tempi di lievitazione;
  • Temperatura dei liquidi: i liquidi da aggiungere all’impasto devono essere a temperatura ambiente;
  • Il lievito: da verificare che non sia scaduto e la quantità di lievito utilizzata dovrà essere proporzionale alla farina;
  • Il sale: deve sempre essere aggiunto all’impasto, non solo per una questione di sapore, ma anche perché esso aiuta a sviluppare glutine per rendere l’impasto elastico;
  • La lavorazione: occorre lavorare l’impasto energicamente, ma quanto basta per renderlo morbido ed elastico.

Cosa fare per rimediare

Se ci si accorge che dopo un’ora l’impasto resta sempre uguale forse è stato commesso qualcuno degli errori precedenti. ecco alcuni consigli su come rimediare:

  • Aumentare il calore: riporre l’impasto nel forno spento con la luce accesa o aggiungere un pentolino con acqua bollente per alzare ancora la temperatura;
  • Se entro un’ora l’impasto non lievita, si potrà aggiungere altro lievito rimpastando il tutto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati