3 Luglio Lug 2017 1851 03 luglio 2017

Come fare il guacamole

  • ...

Il guacamole è una salsa di origine messicana che viene, ormai, utilizzata in tutto il mondo e che ha origini antichissime che risalgono addirittura agli Aztechi.

Seppure in origine fosse una salsa a base di un unico ingrediente, l'avocado (il nome deriva da "ahuacamolli", nome azteco del frutto), nel corso dei secoli si è arricchita e impreziosita, diventando sempre più gustosa e versatile, in modo da poter essere abbinata ad una grandissima quantità di piatti.

Ingredienti principali del guacamole

Per preparare un'ottima salsa guacamole, sono necessari: un avocado, un peperoncino verde, un pomodoro ramato, 20 grammi di olio extravergine d'oliva, 10 grammi di succo di lime, 10 grammi di scalogno, 1 pizzico di pepe nero, 1 pizzico di sale fino.

Per rendere perfetta la salsa, è necessario utilizzare un guacamole maturo (morbido alla pressione senza essere troppo molle. Una volta preparata, la salsa guacamole può essere conservata in frigorifero circa due giorni, ben chiusa in un contenitore ermetico.

Preparazione del guacamole

Per prima cosa tagliare a metà l'avocado ed estrarre con un coltello la polpa da versare in una ciotola dopo averla ridotta in pezzetti; tagliare in due il lime e spremere il succo insieme all'avocado; aggiungere il sale e il pepe e schiacciare il composto rendendolo omogeneo.

Prendere lo scalogno mondato e tritarlo finemente, affettare il pomodoro e ridurlo in cubetti; spuntare e svuotare dai semini il peperoncino verde e tagliarlo a listarelle e a dadini; versare nella ciotola con la polpa di avocado lo scalogno, i pomodori, il peperoncino e l'olio.

Mescolare il composto e aggiustarlo con sale e pepe al bisogno. La salsa guacamole è pronta per essere servita come accompagnamento ai principali piatti messicani, con una tortilla e insieme a carne cotta alla griglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati