4 Luglio Lug 2017 1015 04 luglio 2017

Gelato senza lattosio

  • ...

L'intolleranza al lattosio è diventata molto frequente negli ultimi anni e "colpisce" sia adulti che bambini, rischiando di rendere faticosa la ricerca di alimenti che non facciano stare male.

Oltre al fattore legato alla salute, sicuramente il più importante, subentra anche l'esigenza di gustare prodotti saporiti che soddisfino pienamente il palato: tra questi, specialmente nella stagione estiva, il gelato rappresenta una delle sfiziosità che maggiormente attraggono.

Ricetta per il gelato senza lattosio

Realizzare un gelato senza lattosio in casa è molto semplice: la ricette non prevede l'utilizzo di uova e latte ed è quindi perfetta anche per chi segue una dieta vegana. Gli ingredienti necessari sono: 250 ml di latte di riso, 250 ml di panna vegetale, 50 gr di nocciole, 100 gr di zucchero, 30 gr di cacao in plovere.

Mettere in una ciotola il latte di riso, la panna vegetale, lo zucchero e il cacao; mescolare il composto in modo che si amagami uniformemente e, una volta fatto, versare il tutto all'interno della gelatiera e iniziare la lavorazione.

Non appena il gelato avrà raggiunto la giusta consistenza, aggiungere le nocciole che avremo precedentemente sminuzzato. Mettere il gelato nel freezer per almeno tre ore, in modo che si solidifiche completamente.

Alternative alla preparazione casalinga

Ormai numerose gelaterie hanno creato vaschette di gusti privi di lattosio e in commercio numerose marche hanno realizzato valide alternative al gelato classico: si passa da Carte D'Or a Haagen-Dazs, da Sammontana a Motta, fino ad arrivare alla Valsoia.

E' buona abitudine da parte del soggetto intollerante controllare sempre le etichette del prodotto che consuma, anchein caso di golosità come il gelato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati