2 Settembre Set 2017 1723 02 settembre 2017

Come ottenere la custodia dei figli

  • ...

Dopo una separazione coniugale, uno dei tanti problemi riguarda la possibilità di ottenere la custodia dei figli: la legge n.54 del 8 febbraio 2006 disciplina l'affidamento della prole in caso di separazione coniugale


Separazione genitori e affidamento prole: normativa


La Legge n. 54 del 8 febbraio 2006 ha per oggetto “Disposizioni in materia di separazione dei genitori e affidamento condiviso dei figli”, la quale disciplina l’affidamento dei figli in caso di separazione coniugale.
La normativa legislativa ha apportato delle modifiche normative all’articolo 155 del Codice Civile, sancendo due diverse possibilità di affidamento dei figli minorenni: l’affido congiunto (o condiviso) e l’affido esclusivo.
Si considera affidamento congiunto nel caso in cui i bambini vengano affidati in modo condiviso a entrambi i genitori.
Tuttavia, in certe situazioni familiari, il giudice può pronunciare la separazione e decidere di affidare i minori in modo esclusivo a uno solo dei genitori: ciò accade quando uno dei due coniugi mette in atto comportamenti contrari all’interesse del minore.
I genitori separati possono richiedere la revisione delle disposizioni del giudice in merito all’affidamento dei figli.


Come ottenere la custodia dei figli: istruzioni


Per ottenere la custodia dei figli è necessario che l'avvocato richieda al giudice un'audizione per poter discutere la custodia dei figli.
Sarebbe necessario avere un piano di custodia in mente prima di andare all'udienza, partecipandovi formalmente con tutte le parti coinvolte, tra cui l'ex coniuge, i rispettivi avvocati ed il giudice.
Si deve essere disposti a frequentare la terapia da un psicologo con i bambini: costituisce un validissimo supporto per chi sta attraversando la separazione. Utilissimo per poter ottenere la custodia è presentare prove al Tribunale come testimonianze di medici, psicoterapisti a sostegno del fatto di essere un buon genitore assolutamente affidabile. Grazie a questo mix di istruzioni e buone prassi, il Giudice potrà valutare opinabilmente se concedere la custodia o meno; un valido suggerimento è quello di impegnarsi al massimo per apparire degli ottimi genitori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso