22 Settembre Set 2017 0933 22 settembre 2017

Come fare un cappello di carta

  • ...

Tra le varie attività ludiche simpatiche e divertenti con le quali si può sperimentare la manualità propria e dei più piccoli, creare dei cappellini di carta è sicuramente una delle più semplici, colorate e soddisfacenti: il materiale necessario è poco e di facile reperibilità, la "dificoltà del lavoro" davvero irrisoria.

Le varianti possibili per la realizzazione di un cappellino di carte sono, fondamentalmente, due e necessitano una di fogli di giornale, l'altra di cartoncini.

Cappelli di carta con fogli di giornale

Uno dei modi piùnoti di realizzare i cappellini di carta è attraverso l'utilizzo di fogli di giornale: l'ideale è il foglio di un quotidiano, leggero e semplice da ripiegare rispetto a quello delle riviste.

Il primo passo prevede di prendere il foglio di giornale e piegarlo in due parti lungo la linea centrale che divide le due pagine; poi, disporre il foglio in orizzontale sul tavolo e piegare uno degli angoli verso il centro della pagina in modo da formare un triangolo. La stessa operazione andrà ripetuta con l'altro angolo facendo combaciare il lato verticale dei due triangoli; ora, sollevare il bordo che si trova sul lato inferiore del foglio, ruotarlo e piegare l'altro bordo; ripiegare, quindi, i bordi laterali verso l'interno.

Il cappello è pronto!

Cappelli di carta con il cartoncino

Il cappellino realizzato con il cartoncino avrà la forma di un cono.

Per prima cosa, porre un cartoncino rettangolare sul tavolo, tracciando un semicerchio con il compasso su uno dei bordi del foglio (il diametro ideale si aggira intorno ai 25 centimetri). Seguendo la linea appena disegnata, tagliare il semicerchio con un paio di forbici e ripiegarlo su se stesso in modo da formare un cono: se la base risulta essere delle dimesioni desiderate, fermarla con un punto metallico.

Infine, cospargere l'apertura di colla tenendo i bordi fermi per qualche minuto: una volta asciutto, sarà possibile rimuovere il punto metallico e il cappellino sarà pronto per essere utilizzato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso