24 Settembre Set 2017 1101 24 settembre 2017

Ricette pane raffermo salate

  • ...

Il pane è da sempre l'alimento principe sulle tavole degli italiani grazie alla sua versatilità e capacità di abbinamento con altri ingredienti sia dolci sia salati, nonchè per la facilità di preparazione e per il prezzo economico. Tutti i pregi del pane spingono spesso ad acquistarne in quantità decisamente superiori alla reale necessità, ma questo non deve far desistere dal comprarlo poichè esistono molteplici modi di utilizzare il pane raffermo senza sprecarne nemmeno una briciola.

Il pane raffermo e la tradizione

Il pane raffermo è da sempre utilizzato in molteplici ricette della tradizione italiana: una volta, essendo fatto in casa, l'idea di sprecarlo, anche se secco era considerata una follia vista la fatica necessaria per prepararlo e la scarsità di mezzi per poterlo acquistare. La tradizione del riutilizzo del pane raffermo, per fortuna, non è mai passata di moda.

L'utilizzo del pane raffermo nelle ricette della tradizione va da nord a sud, percorrendo tutte le regioni senza distinzione e si presta sia alle preparazioni classiche sia alle interpretazioni più moderne.

Ricette salate con il pane raffermo

La ricetta più celebre da realizzare con il pane raffermo è, sicuramente, la pappa al pomodoro che prevede di mescolare il pane fatto a pezzettini al sugo in preparazione (costituito da pomodoro, cipolla e aglio): non appena il pane sarà completamente inzuppato, si dovrà aggiungere un litro di brodo e lasciar asciugare per circa 15 minuti aggiustando con sale e pepe; il piatto andrà servito dopo averlo guarnito con olio euna foglia di basilico.

Un altra ricetta che prevede l'abbinamento di pane e pomodoro è il pane pugliese che verrà preparato bagnando leggermente le fette di pane sul quale verrà cosparsa la polpa di pomodoro, il basilico spezzettato, l'origano, il sale, il pepe e l'olio.

Il pane raffermo può essere utilizzato anche nella preparazione di gnocchi di pane, in sughi abbinati alle alici, nelle zuppe o nei canederli tirolesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso