2 Ottobre Ott 2017 1626 02 ottobre 2017

Dove comprare pietra ollare

  • ...

Grigliare in giardino o sul terrazzo è una passione che appartiene a tutti, soprattutto in estate: oltre a essere piacevole per il palato, la cucina alla griglia stimola la socialità e l'attività all'aria aperta. Una valida e salutare alternativa al classico barbecue è l'utilizzo della pietra ollare che permette una cucina priva di grassi, ma, comunque, saporita.

La pietra ollare

La pietra ollare è una piastra costituita da materiale litico verde scuro fatto di rocce talcoso-cloritiche o serpentinose; la pietra, in Italia, viene estratta in Val Chiavenna, Val Malenco, Val d'Ossola e Engadina. La pietra ollare è resistente al fuoco, è altamente lavorabile ed è adatta all'utilizzo in forno, nelle stufe e nella costruzione di utensili: bellissime e ultra-resistenti sono le pentole in pietra ollare.

La cucina che si avvale dell'utilizzo della pietra ollare è una variante sana della griglia poichè non necessita dell'aggiunta di grassi o condimenti: la piastra viene essere posizionata sulla brace (solitamente possiede dei comodi manici che la rendono maneggevole) e sopra di essa possono essere cotti carne, pesce, verdure, pizza, piadine, etc...

Dove comprare la pietra ollare

La modalità di acquisto più facile è senza dubbio quella online. Su Amazon si trovano diverse tipologie di pietra ollare, ognuna con caratteristiche diverse. La più venduta e votata dagli utenti è il modello "RG 2343 Raclette PartyGrill" di Severin, acquistabile cliccando direttamente qui.

La pietra ollare si può reperire anche nei negozi di fai-da-te (Leroy-Merlin e Brico), nei negozi specializzati in accessori per il barbecue o per il camino e in alcuni casalinghi (Kasanova).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso