26 Ottobre Ott 2017 1810 26 ottobre 2017

Come superare la timidezza con le ragazze

  • ...

Quando si conosce una ragazza è assolutamente necessario stabilire un contatto immediato che crei un'intesa sufficiente a farle desiderare di approfondire la conoscenza. Purtroppo, però, spesso la timidezza prevale sul desiderio di relazionarsi, rendendo le cse assai più difficli di quanto dovrebbero essere.

Per cercare di essere più aperti e spigliati, si può agire su se stessi sconfiggendo le insicurezze e, dunque, anche la timidezza più radicata.

Sconfiggere la timidezza: cosa evitare

Innanzitutto, per sconfiggere la timidezza nei confronti di una ragazza, bisognerebbe evitare di avere fretta e di pretendere troppo da se stessi; anche usare la timidezza come scusa per non esporsi è una brutta abitudine da abbandonare, così come il farsi condizionare dalle scelte e dai consigli altrui.

Quando si interagisce con la persona interessata, è molto utile non ripensare agli errori e ai rifiuti ricevuti in passato che non fanno altro che creare ulteriori ansie; allo stesso modo, è inutile concentrarsi sui propri difetti per non cadere in imbarazzo.

Superare la timidezza: cosa fare

Per superare la timidezza è molto utile fare delle prove di conversazione con un caro amico, oppure davanti allo specchio per studiare con autocritica se stessi; fare i giusti passi nei giusti tempi è fondamentale; durante la conversazione e l'interazione è importante essere compassionevoli, preoccuparsi, cioè, dei desideri della persona che si ha di fronte.

I pregi che si possiedono vanno messi in evidenza, dimostrando di avere fiducia in se stessi e nelle proprie capacità, sempre essendo molto sinceri con chi abbiamo di fronte; per prepararsi ad affrontare il mondo femminile, è utile uscire spesso e parlare con tante persone, imparando, così, non solo ad interagire, ma anche ad ascoltare il prossimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso