27 Ottobre Ott 2017 1303 27 ottobre 2017

Come sverniciare il legno smaltato

  • ...

I mobili e gli infissi in legno smaltati sono bellissimi e senza tempo, ma tendono, negli anni, a rovinarsi e ad acquisire un aspetto trasandato e poco curato: è indispensabile avere cura di procedere al mantenimento costante. Nel caso in cui, però, i danni del tempo siano troppo evidenti, si deve procedere al restauro.

Restaurare un mobile o un infisso in legno smaltato non è difficile come sembra: è sufficiente acquistare il materiale giusto e procedere seguendo pochi e semplici passaggi, senza necessariamente rivolgersi a un professionista.

Sverniciare il legno smaltato: procedure preliminari

La prima cosa da fare prima di procedere alla sverniciatura del legno smaltato è indossare dei guanti in gomma protettivi; potrebbe essere utile indossare anche un grembiule di protezione per non sporcarsi, oppure degli abiti dismessi che si possono rovinare senza remore.

Una volta pronti, si può iniziare con il primo passaggio preliminare, cioè lo spennelamento dell'articolo da trattare con apposito sverniciatore: il prodotto deve essere applicato su ogni lato; una volta che la vernice inizia a formare le pieghe, significa che la base è asciutta e si può procedere all'azione successiva.

Sverniciare il legno smaltato: come procedere

La prima cosa da fare per rimuovere la vernice dal legno una volta applicato lo sverniciatore è passare dei batuffoli imbevuti di alcool, avendo cura di cambiarli molto spesso: in caso di macchie residue, è possibile utilizzare nuovamente lo sverniciatore fino a che non si formino nuovamente le pieghe da rimuovere.

Dopo aver rimosso tutta la vernice dal legno, si dovrà aspettare un paio d'ore affinchè sia completamente asciutto; a questo punto il legno può essere pulito in maniera profonda attraverso della lanetta d'acciaio extra fine imbevuta nell'alcol in maniera uniforme. Quando il mobile sarà completamente asciutto, potrà essere lucidato con della gommalacca stesa col pennello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso