8 Dicembre Dic 2017 1429 08 dicembre 2017

Perchè a Capodanno si mettono le mutande rosse

  • ...

Le scaramanzie di fine e inizio anno sono molte e tendono ad esserne contagiati anche i meno influenzabili: tutti desiderano lasciarsi alle spalle il passato e iniziare un anno nuovo ricco di piacevoli sorprese; la consuetudine che porta ad indossare le mutande rosse la sera di Capodanno è una delle scaramanzie più simpatiche e sfiziose che accompagna moltissime persone.

Perchè si indossano le mutande rosse a Capodanno

La tradizione vuole che la notte di Capodanno gli uomini indossino boxer e le donne slip di colore rosso, possibilmente frutto di un regalo: scaramanzia vorrebbe che venissero gettate il giorno dopo essere state indossate.

Il valore scaramantico di questa tradizione è dato dal colore rosso che indica prosperità, scaccia le forze negative, rappresenta il sangue (e, quindi, l'energia vitale), il cuore e i sentimenti; le mutande rosse sarebbero, dunque, anche simbolo di lunga vita e gioie amorose. L'usanza di indossare le mutande rosse la notte di Capodanno è diffusa in tutto il mondo, soprattutto in America.

Altri gesti scaramantici da fare a Capodanno

Per dire addio all'anno passato e salutare con gioia quello appena giunto, ci sono altri piccoli gesti scaramantici in uso che non è possibile dimenticare: mangiare lenticchie (portano ricchezza), mangiare melograno (simbolo di fedeltà coniugale), baciare un uomo dai capelli scuri (porta fortuna), baciare la persona amata sotto il vischio (amore per tutto l'anno), gettare le cose vecchie (porta novità piacevoli) e aprire una finestra poco prima di mezzanotte (fa allontanare le emozioni negative).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso