27 Marzo Mar 2018 1041 27 marzo 2018

Come vestirsi a Pasqua

  • ...

Tempo di Pasqua, tempo di primavera. Gite fuoriporta, al mare o pranzi in famiglia. Le occasioni per festeggiare sono molte e per ciascuna c’è un abbigliamento ideale.

Non esistono regole precise, ma alcune linee guida saranno d’aiuto per non trovarsi impreparati ed essere alla moda.

Leggi anche "Come vestirsi ad aprile"

Le tendenze moda di Pasqua per lei

Il guardaroba femminile si rinnova ogni anno in occasione della bella stagione inaugurata dalle festività pasquali. Sebbene il clima sia ancora fresco si sente già quella voglia di primavera e di alleggerire l’outfit.

Tra le tendenze moda dedicate a lei trionfano i colori accesi come il giallo o il verde smeraldo, i colori pastello, le stampe a fiori, a righe e a quadretti.

Immancabile il denim e irrinunciabile l’impermeabile o il trench. Versatili e comodi, entrambi sanno adattarsi a uno stile elegante così come a uno più casual. Giacche corte o lunghe e giubbotti di pelle nera sono i benvenuti per ripararsi dal freddo a tutte le età.

Per quanto riguarda le scarpe, no alle ballerine che in caso di pioggia improvvisa potrebbero dare qualche problema. Sì alle sneakers per stare all’aperto e camminare, sì a scarpe eleganti per stare in casa.

Via libera alle borse di paglia o al marsupio, un grande ritorno per un accessorio tipicamente maschile a lungo bandito dal mondo della moda.

Cosa indossa lui a Pasqua

L’abbigliamento di Pasqua dedicato a lui non rinuncia a tocchi di allegria e divertimento. I classici completi giacca e pantalone, perfetti per un pranzo in famiglia, si colorano di giallo, verde o rosa scuro per dare una sferzata di primavera.

In alternativa, si mantengono salde le giacche di colore chiaro abbinate a maglie dolcevita scure. Infine, per gite fuoriporta o personalità più sportive anche per lui non possono mancare i jeans e i giubbotti di pelle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso