24 Settembre Set 2016 0811 24 settembre 2016

Come fare ricorso concorso scuola non abilitati

  • ...

L’organizzazione sindacale dei Cobas sostiene i ricorsi degli insegnanti non abilitati e questo per la polemica esclusione dal concorso a cattedra.

È bene evidenziare che uno specifico concorso pubblico a cattedra (da quando esiste la repubblica italiana) è un concorso pubblico. Quest’ultimo è aperto a tutti i cittadini che possiedono determinati requisiti (come per esempio: età e titoli di studio). Non è corretto escludere a priori una parte dei cittadini e questo viene fatto con l’introduzione di norme non giustificate e, quindi, restrittive. Invece la legge 107/2015 ha stabilito che al concorso a cattedra possano partecipare solamente i docenti già abilitati, escludendo sia i laureati non abilitati che il personale docente di ruolo. Così facendo si è trasformato un concorso pubblico in uno specifico concorso riservato.

Alla luce di quanto esposto in precedenza, tutte le persone che hanno conseguito un titolo di studi valido per poter svolgere la professione di docente in una o più materie, possono ricorrere al Tar Lazio; e questo per impugnare le norme incostituzionali ed inique che li escludono.  Bisogna sottolineare che i Cobas (e questo a livello nazionale) hanno maturato l’idea di sostenere questi ricorsi; questo sarà fatto dando un elevato contributo economico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso