19 Dicembre Dic 2016 1205 19 dicembre 2016

Italicum e mattarellum, quali sono le differenze

  • ...

L'italicum è una legge elettorale entrata in vigore a luglio che porta la firma del Ministro Elena Boschi. La legge vale solo per la Camera.

L'Italicum differisce dal Mattarellum per una serie di ragioni. Innanzitutto il primo prevede collegi plurinominali mentre il sistema precedente escludeva ciò ed esauriva le elezioni un unico turno elettorale. Inoltre il Mattarellum non prevede alcun premio di maggioranza, discorso diverso per l'Italicum.

Il Mattarellum non da ad un individuo la possibilità di potersi candidare in più collegi cosa che l'Italicum invece garantisce. Altra novità introdotta da questo nuovo sistema elettorale risulta essere l'obbligatorietà di esprimere una preferenza per entrambi i generi. Se si vuole votare per più di un candidato, uno dei due deve necessariamente essere del sesso opposto alla prima scelta. In maniera ancor più semplice se il primo nome che segniamo è di una donna, bisogna scrivere quello di un uomo, nel caso appunto si voglia fare una seconda scelta e viceversa.

Nodo cruciale dell'Italicum resta il problema del capolista bloccato, novità che ai più non è piaciuta. Ci saranno altri cambiamenti a questo sistema elettorale in vista delle nuove elezioni?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso