5 Novembre Nov 2017 1154 05 novembre 2017

Berlusconi ha fatto il militare

  • ...

Silvio Berlusconi fa parlare di sé continuamente e non solo per motivi politici o imprenditoriali. Uno dei misteri che è salito agli onori delle cronache è se abbia svolto o meno il servizio militare.

Militare sì o no?

Secondo i documenti Berlusconi dopo la laurea, non svolse il servizio militare, che all'epoca era obbligatorio. Lo scrittore Mario Guarino, ne L'orgia del potere: testimonianze, scandali e rivelazioni su Silvio Berlusconi, sostiene che fu dispensato per legge in quanto primo figlio.

Questa giustificazione non è però ben accettata in quanto non risulta che esistesse tra le cause di dispensa quella del primogenito, a meno che non si trattasse di figlio di invalido. Chi studiava alla università aveva la possibilità di chiedere il rinvio; se durante la visita emergevano patologie incompatibili con il servizio di leva, ad esempio delle allergie pericolose, si veniva riformati.

Per i più cattivi, invece, berlusconi venne dispensato per la sua altezza che non raggiungeva gli standard minimi richiesti per essere arruolati.

Biografia di Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi nasce a Milano il 29 settembre 1936, primogenito di una famiglia piccolo-borghese. Cresce nel Basso Varesotto con il padre Luigi, procuratore generale alla Banca Rasini, e la madre Rosa Bossi.

Laureato con lode alla facoltà di Giurisprudenza dell’università Statale, dopo le prime esperienze lavorative giovanili come cantante e intrattenitore sulle navi da crociera insieme all'amico Fedele Confalonieri, si addentrò nell’imprenditoria immobiliare, fondando la Cantieri Riuniti Milanesi Srl.

Nel 1963 Berlusconi fonda la Edilnord Sas che nel 1968 darà vita a Milano 2, dopo l’acquisto di 712000mq di terreni a Segrate.

Dal 1976 Berlusconi entra nel settore della comunicazione e dei media fondando Finivest e dando vita alla prima rete televisiva non statale: Canale5. Segue l’acquisto di Italia 1 e Rete 4 e dal 1986 il gruppo Finivest conquista anche l’Europa.

Dal 1993 Berlusconi decide, inoltre, di scendere in politica fondando il partito di destra Forza Italia. Nel 1994 è eletto per la prima volta capo del governo, un’esperienza durata solo un anno ma che si ripeterà nel 2001, questa volta vedendolo in carica con il partita la Casa delle Libertà fino al 2006. Successo politico anche nel 2008 quando, in coalizione con Popolo della Libertà, Lega Nord e Movimento per l’Autonomia, il Cavaliere inaugura il suo quarto governo, durato sino al 2011.

Silvio Berlusconi, oltre ad essere politico ed imprenditore, è un grande sportivo ed è stato presidente del Milan dal 1986 ad aprile 2017.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso