14 Novembre Nov 2013 1610 14 novembre 2013

Dove fare una risonanza magnetica aperta

  • ...

La risonanza magnetica, si sa, non ha effetti collaterali noti, ma che dire di chi non può farla a causa del tipo di apparecchiatura? La forma stretta cilindrica dello strumento in cui il lettino deve portare il paziente non è adatta infatti a chi è affetto da obesità, inoltre lo spazio chiuso può essere un grave ostacolo per chi soffre di claustrofobia.

Per fortuna il problema è stato risolto dall'introduzione della risonanza magnetica aperta, che si è inserita anche nel panorama sanitario italiano. Questa risulta talvolta essere la soluzione migliore anche per i bambini, che potrebbero spaventarsi con la consueta risonanza magnetica "a tunnel", mentre con questa si scongiurerebbe il rischio di claustrofobia e quindi di paura.

Ormai molti fra i maggiori centri o reparti di radiologia delle città più importanti  o vicino ad esse si sono dotati di una macchina per la risonanza magnetica aperta, qui alcuni fra i tanti:

  • Ospedale di Pistoia
  • Centro Diagnostico Italiano, Milano
  • Centro Radiologico, Salerno
  • Unione Sanitaria Internazionale, Roma
  • Centro Gemini RX, Travagliato, Brescia
  • Centro IULA, Napoli
  • Fisio Centro Medico Lingotto, Torino
  • Istituto Clinico Humanitas, Rozzano, Milano
  • Studio Raggi X, Modugno, Bari
  • Ospedale di Lodi

Potresti esserti perso