17 Settembre Set 2016 0644 17 settembre 2016

Cosa fare per pelle secca dopo abbronzatura

  • ...

L’estate è indubbiamente la stagione migliore dell’anno e questo è vero soprattutto se avete intenzione di abbronzarvi in maniera evidente. Se tale stagione non è ancora del tutto terminata e se vi attende ancora un notevole periodo prima di abbronzarvi sulla spiaggia, se avete intenzione di dare alla vostra pelle una vistosa tintarella, dovete per forza di cose pensare a come trattare la pelle subito dopo l’abbronzatura. Questo vale prevalentemente per riuscire a proteggere in maniera efficace la vostra pelle specialmente se si presenta arrossata oppure secca.

La pelle secca si presenta in diversi casi, come per esempio: se avviene una evidente esposizione al sole (e questo senza le efficaci precauzioni e protezioni); quindi alla luce di tutto ciò sarete esposti al rischio di un invecchiamento cutaneo decisamente precoce e questo in prevalenza sul viso.

Vediamo, ora, in sintesi come curare la pelle secca subito dopo l’abbronzatura. In primo luogo, è fondamentale non stressare troppo l’epidermide; dopo che siete stati per molto tempo esposti al sole, dovete lasciare riposare la vostra pelle per almeno 12 ore. E questo vale soprattutto nei primi giorni di mare, dovete cercare di favorire la rigenerazione della pelle bevendo molta acqua. Analogamente all’effetto di una crema idratante, l’acqua rende la pelle più sana reidratandola.

Se la pelle è secca perché disidratata, potete applicare (e questo più volte nella medesima giornata) una crema idratante naturale. Questa crema deve essere priva di sostanze artificiali, che rendono impermeabile la pelle e non la lasciano respirare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati