28 Settembre Set 2016 1556 28 settembre 2016

Come si esegue esame moc

  • ...

La MOC, acronimo che sta per Mineralometria Ossea Computerizzata, è un esame utile per misurare la quantità di calcio presente nelle ossa e determinare l'eventuale riduzione della mineralizzazione e la possibile comparsa dell’osteoporosi, una delle malattie più temute con l'avanzare dell'età, specialmente dalle donne. Per questo si tratta di un esame particolarmente utile, soprattutto per le donne in menopausa, ritenute a rischio di demineralizzazione ossea precoce.

La MOC è una densitometria, ovvero un esame diagnostico che esprime la densità in sali minerali dell’osso, risultato indispensabile per l'attuazione di una terapia ad hoc in caso di problemi di natura ossea. Per quanto riguarda la sua esecuzione. questo esame si può effettuare in diversi modi, impiegando ultrasuoni su ossa di piccole dimensioni (come ad esempio su avambraccio o calcagno), tramite la TAC, uno dei metodi più diffusi (specialmente nella zona a livello delle vertebre lombari) oppure con l'ausilio di apparecchiature dedicate, come la DEXA (Dual Energy X-ray Absorptiometry). Inoltre, ricordate che la MOC non necessita di alcuna preparazione specifica e viene eseguita in tempi brevissimi, circa tre minuti, da sdraiati su un lettino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati