30 Ottobre Ott 2016 1528 30 ottobre 2016

Faringite: cure e cause

  • ...

La terapia per la faringite dipende da qual è la causa scatenante: se è conseguenza di un'infezione batterica bisogna conrastarla con una terapia antibiotica; se invece è solo frutto di un virus si procede con l'assunzione di anti infiammatori e anti eperetici (il secondo tipo di farmaco serve solo nel caso in cui si presenti la febbre).

I medici e i pediatri consigliano inoltre di consumare alimenti freschi come il gelato, i ghiaccioli o lo yogurt che non solo danno sollievo immediato ma aiutano la gola a sfiammarsi. Nel caso in cui infatti si contragga la faringite è sconsigliabile assumere alimenti troppo caldi (come le zuppe) in quanto questi potrebbero aggravare – anche se di poco – la situazione infiammatoria.

Cause della faringite

Nel 90 % dei casi la faringite è di origine virale ed è causata da virus come adenovirus, enterovirus o rinovirus. Solo nel 20 % dei casi tale infiammazione è di origine batterica ed è causata da batteri tipo lo streptococco ß, emolitico del gruppo A. Solo nel secondo caso, ossia in quello in cui la faringite ha origine batterica, è necessario usare una terapia antibiotica per contrastarla. In tutti gli altri casi invece il riposo, i farmaci anti infiammatori e gli anti epiretici riescono tranquillamente a far guarire dall'infezione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso