11 Novembre Nov 2016 1503 11 novembre 2016

Come posticipare ciclo con evra

  • ...

È una cosa relativamente semplice ritardare il ciclo facendo uso del cerotto contraccettivo Evra. Quest’ultimo è un cerotto di forma quadrata, ma vediamo adesso come deve essere applicato. Innanzitutto, è bene ricordare che il cerotto Evra deve per forza di cose essere applicato sull’addome, sull’avambraccio superiore, sulle natiche oppure sulla parte alta del torace. Si deve, inoltre, tenere conto di un altro elemento essenziale: quello per cui il cerotto deve essere sostituito ogni settimana. Generalmente, se ne cambiano tre (e questo per tre settimane di fila), e poi si fa una settimana di pausa.

In altre parole: il cerotto tramite un’azione specifica rilascia in maniera del tutto graduale una combinazione di progestinici ed estrogeni, questo per mezzo della pelle. Questi ormoni riescono ad impedire l’ovulazione (che è il rilascio dell’ovulo da parte dell’ovaio) ed rendono più corposo e spesso il muco cervicale. Tutto ciò serve per creare una barriera, quest’ultima impedisce agli spermatozoi di entrare nell’utero. Se il cerotto Evra viene utilizzato nella maniera corretta, ha una efficacia del 99% circa, e questo tranne nel caso delle donne che hanno un peso superiore ai 90 chili, in tale evenienza l’efficacia è solamente del 92%. È bene comunque sempre prima di fare uso del cerotto contraccettivo Evra consultare un medico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso