28 Novembre Nov 2016 1804 28 novembre 2016

Che cos'è la sindrome di Morris

  • ...

Si tratta di una malattia rara e coloro che nascono in questa condizione sono classificati biologicamente e legalmente come donne. Infatti a causa della sindrome di Morris nell'individuo non si formano parzialmente o totalmente i caratteri sessuali primari e secondari.

Quando si manifesta la sindrome di Morris

Questa patologia comincia a manifestarsi già durante la vita intrauterina. L'individuo assume quindi all'esterno caratteri sessuali femminili ma all'interno non ha sviluppato utero, ovaie e Tube di Falloppio. Eppure i soggetti affetti da sindrome di Morris sono portatori dei cromosomi X e Y. Inoltre le gonadi si sviluppano solo all'interno e vanno asportate perché causa di problemi di salute.

La causa della malattia

Tutto ciò è causato da una mutazione del gene AR. Questo infatti è responsabile della produzione di una proteina che funge proprio da recettore degli androgeni. Il suo malfunzionamento può essere parziale o totale. In 1 caso su 3 la mutazione che causa la sindrome di Morris è spontanea, mentre nei 2 restanti casi è di matrice ereditaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati