29 Novembre Nov 2016 1200 29 novembre 2016

Come diventare OSS

  • ...

Il corso di formazione

Il corso di formazione per diventare OSS è di 1000 ore precise, divise fra piano teorico, pratico, esercitazioni e tirocinio. Le lezioni si sviluppano nell'arco di 18 mesi e possono essere organizzate sia da enti pubblici che privati, quest'ultimi però solo dopo previa autorizzazione.In genere i moduli strutturanti i corsi sono due: base e professionalizzante. Le aree interessate sono quelle socio culturali, istituzionali e legislative, igienico sanitarie e infine operative. Infatti bisogna avere una buona conoscenza di numerosi aspetti che attraversano anche l'etica e la deontologia della professione.

Il tirocinio

Le ore totali che riguardano la conoscenza di base si aggirano intorno alle 200 ore mentre per professionalizzarsi l'OSS deve affrontare 250 ore di teoria, 100 ore tra esercitazioni e stages, 450 ore di tirocinio, quest'ultimo obbligatorio. Il tirocinio degli OSS deve sempre essere svolto in strutture in cui la presenza della figura è necessaria. Ricordiamo che l'operatore socio sanitario oltre a lavorare negli ospedali pubblici e nelle cliniche private può anche mettersi in proprio, aprendo un azienda con partita IVA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati