29 Novembre Nov 2016 1254 29 novembre 2016

Come purificare in modo naturale i reni

  • ...

Mantenere i reni sempre attivi è una funzione essenziale per il nostro organismo. E' un bene sapere che non bisogna appesantirli con sostanze che possano, col tempo, comprometterne la funzione. Fumo, metalli pesanti, alcool ed altro ancora rischia di danneggiare un organo così importante per l'uomo.

Purificarli con metodi naturali

Ci sono dei metodi naturali che permettono di purificare i reni, tenendo sempre presente che l'essere umano deve cercare di avere una corretta alimentazione e bere almeno 8 bicchieri di acqua al giorno. I succhi di mirtilli e melograno contribuiscono alla purificazione dei reni. Ricchi di antiossidanti, sostanze chimiche capaci di prevenire ce si formino dei pericolosi radicali liberi, permettono di prevenire la formazione di calcoli ai reni. Altri potenti rimedi naturali per depurare i reni sono i centrifugati di carote, ricchissime di numerose vitamine, barbabietole, capaci di assorbire le tossine e sedano. Anche le tisane possono essere d'aiuto per i reni. L'ortica in particolar modo è ricca di vitamina C, potassio, ferro e silicio. Insomma per poter prevenire disagi o malattie pericolose ci sono diverse sostanze naturali da poter integrare alla propria dieta quotidiana. L'importante, però, rimane sempre il cercare di sviluppare uno stile di vita sano e corretto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati