2 Dicembre Dic 2016 1116 02 dicembre 2016

Come usare il Methergin

  • ...

Methergin è un farmaco, da usare esclusivamente a seguito di prescrizione medica. Somministrato tramite compresse, apporta benefici grazie alla metilergometrina, il principio attivo. Trattasi di un derivato dell'ergometrina, che si trova nella segale cornuta. È vietato l'utilizzo di Metheglin durante l'allattamento, in quanto il suo principio attivo confluisce nel latte materno e può causare effetti collaterali al bambino. Il farmaco in questione porta a contrazioni costanti dell'utero, nel corso del puerperio e a seguito di un aborto e viene usato per fare fronte alle emorragie puerperali, alla lochiometria, all'involuzione ritardata dell'utero.

Quando assumerlo

Il Methergin va somministrato 3 volte al giorno (parametro massimo), 1-2 compresse, che devono essere preferibilmente accompagnate da una piccola quantità di acqua. Non è assolutamente consigliabile variare personalmente le modalità della cura prescritta e, per aumentare o diminuire le dosi, bisogna rivolgersi al proprio medico curante.

Questi farmaci presentano il manifestarsi di effetti collaterali e, nel caso della compara di questi, non bisogna esitare a rivolgersi al farmacista o al dottore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso