28 Dicembre Dic 2016 2105 28 dicembre 2016

Come posticipare il ciclo con nuvaring

  • ...

Il NuvaRing è un anello incolore che funge da contraccettivo ormonale a rilascio vaginale. Ha un diametro di 54 mm e 4 mm nella sezione trasversale.

Il NuvaRing contiene due ormoni sessuali femminili ossia un progestinico ed un estrogeno. Sono rilasciati con molta lentezza ed a un dosaggio basso. Per questa ragione è considerato contraccettivo combinato a basso dosaggio.

La sua funzione è quella di impedire da parte delle ovaie il rilascio di una cellula uovo. Per inserirlo bisogna prendere NuvaRing comprimerlo ed inserirlo delicatamente nella vagina ricordandovi che questo strumento non ha una posizione specifica. L'importante è sentire che è stato inserito all'interno della vagina.

Bisogna quindi far trascorrere tre settimane. Nel medesimo giorno della settimana in cui era stato introdotto NuvaRing va rimosso dalla vagina afferrandolo fra indice e medio e tirando verso l’esterno.

Per ritardare volutamente il ciclo bisogna subito inserire un nuovo NuvaRing dopo aver rimosso quello precedente, senza attendere alcun intervallo. Durante l’uso del nuovo NuvaRing si potrebbe verificare emorragia da rottura. In questo caso si dovrà rimuovere NuvaRing quando si vorrà avere il ciclo. Si deve dunque iniziare con un nuovo NuvaRing dopo il solito intervallo di una settimana libero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati