30 Dicembre Dic 2016 1745 30 dicembre 2016

Menù per candida intestinale

  • ...

La candida vaginale è legata a quella intestinale. Per questa ragione è necessario adattare alle cure mediche una dieta sana e rigorosa.

Il cambiamento della propria alimentazione però non deve riguardare la quantità. Anzi è importante mangiare in questa fase, per evitare il proliferarsi del fungo responsabile della candida. Tuttavia bisogna mangiare solo determinate alimenti ed evitarne altri, di cui si nutre proprio il batterio.

Quando si è affetti da candida, infatti, si sente un forte desiderio di dolci e zucchero in generale. A spingere il malato a tale desiderio è proprio il fungo che si nutre di tale alimenti. Per questa ragione bisogna evitare una serie di alimenti.

Innanzitutto bisogna evitare lieviti,alcolici e cibi contenenti i cosiddetti zuccheri semplici. Quindi non bisogna mangiare merendine, dolci ed altro. Evitare anche il cibo spazzatura e i latticini. Anche la frutta fresca non è indicata per questo problema.

Inoltre non si deve ingerire latte e latticini, formaggi, yogurt ed infine gli insaccati.

Il latte va dunque sostituito con altri tipi di bevande come quelle alla soia, alle mandorle o all'avena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati