16 Gennaio Gen 2017 2314 16 gennaio 2017

Quali sono effetti collaterali vaccino contro pneumococco

  • ...

Il vaccino contro lo pneumococco ha destato qualche preoccupazione ma ha pochi effetti collaterali e non può causare la meningite.

Il vaccino contro lo pneumococco stimola la produzione di anticorpi nell'organismo dei bambini e dunque, per questa ragione, permette di evitare di contrarre infezioni da pneumococco. Questi è un batterio che può causare polmonite, otite e meningite.

Per quest'ultima risulta essere molto efficace, meno per l'otite. Gli effetti collaterali di questo farmaco risultano essere gli stessi per qualsiasi altro tipo di vaccino. Infatti le uniche due cose che può causare sono una leggera febbre ed un gonfiore sulla parte del corpo in cui è stato introdotto l'ago della siringa.

Negli anni '90 i vaccini contro lo pneumococco contavano 7 ceppi del batterio, ora 13. Per questa ragione oggi risulta essere molto più efficace. C'è però da specificare che esistono ancora altri ceppi legati a queste patologie e purtroppo ancora non sono state ideate cure per prevenire le infezioni causate da loro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati