9 Marzo Mar 2017 1548 09 marzo 2017

Come fare marmellata di mele

  • ...

La marmellata di mele è una delle confetture più tradizionali: semplice da preparare in casa, buona e molto versatile. Si presta infatti alle preparazioni più diverse: per farcire crostate e dolci fatti in casa e soprattutto ottima per la colazione da gustare spalmata sulle fette biscottate oppure tra due fette di pane morbido. E poi rappresenta sempre un gustoso regalo per amici e parenti che apprezzeranno la bontà e la genuinità.

Gli ingredienti

Ingredienti semplici e genuini per un risultato da far leccare i baffi. Non bisogna aggiungere nulla di chimico ma servono soltanto: mele, zucchero, succo di limone e se si preferisce un aroma un po’ più speziato la cannella o lo zenzero.

Il procedimento

Preparare la marmellata di mele non è affatto difficile, anzi. Basta tagliare, all’interno di una pentola, a pezzetti le mele, precedentemente lavate e sbucciate. Aggiungere poi il succo di limone, lo zucchero a pioggia e un po’ di acqua. Aromatizzare, se lo si preferisce, il composto di mele con una stecca di cannella fresca oppure se si amano i gusti più decisi dello zenzero in polvere. Mescolare bene tutti gli ingredienti.

Trasferire la pentola sul fuoco, lasciar cuocere la marmellata di mele a fiamma moderata per circa 45 minuti mescolando di tanto in tanto. Appena il composto si sarà addensato spegnere il fuoco e fare una frullata veloce con minipimer per rendere la marmellata più cremosa.

La conservazione

Versare la marmellata di mele, ancora bollente, in contenitori di vetro, precedentemente puliti e sterilizzati. Chiudiamo energicamente i vasetti con i propri coperchi e girarli a testa in giù fino a quando non saranno completamente freddi. In questo modo si creerà il sottovuoto all’interno di ogni vasetto.

Una volta freddi inseriamo i vasetti nel verso giusto, avvolti da un panno di cotone, all’interno di una pentola, riempire completamente di acqua, portare ad ebollizione e lasciare sul fuoco circa 20 minuti. In questo modo la marmellata si potrà conservare ben due anni.

Basterà infine inserire un’etichetta su ogni vasetto e la marmellata di mele è pronta per essere gustata o regalata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso