5 Aprile Apr 2017 1225 05 aprile 2017

Come fare le treccine africane

  • ...

Quando capita di incrociare qualcuno con un'acconciatura afro, l'ammirazione nasce come sentimento spontaneo e capita di chiedersi quanto sia difficile realizzare una pettinatura tanto perfetta e di tendenza.
Ecco alcune indicazioni per cercare di realizzare questa meravigliosa acconciatura senza rivolgersi ad un professionista

Indicazioni preliminari per realizzare le treccine

Il requisito indispensabile per poter sfoggiare meravigliose treccine in stile afro è la lunghezza dei capelli, che può essere naturale o creata con l'aiuto di extension; altro fattore importante è la natura del capello che deve essere spesso e forte per non rischiare di spezzarsi e rovinarsi.
L'ideale per non rovinare i capelli irrimediabilmente è mantenere l'acconciatura afro per un massimo di 15-20 giorni.

Istruzioni pratiche

La prima cosa da fare prima di iniziare ad acconciare i capelli è munirsi di pazienza e, possibilmente, dell'aiuto di una seconda persona come aiuto. Poi, procedere a lavare i capelli con shampoo e balsamo districanti e nutrienti ed asciugarli; procedere pettinando bene i capelli e dividendo la chioma in quattro ciocche, due davanti, a destra e a sinistra, e due dietro, a destra e a sinistra: iniziare lavorando una delle ciocche e trattenere le altre con delle pinze.
Suddividere la ciocca grande in tante piccole e iniziare a fare le treccine, avendo cura che siano tutte delle stesse dimensioni: da qui si procede in ugual modo con tutta la chioma con calma e pazienza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso