7 Maggio Mag 2017 1457 07 maggio 2017

Come aumentare il testosterone

  • ...

Il testosterone è un ormone steroideo androgeno che viene prodotto normalmente sia nell’uomo che nella donna. Nell’uomo e prodotto principalmente nei testicoli ed è essenziale per lo sviluppo della caratteristiche maschili, nella donna il testosterone è il prodotto intermedio per ottenere gli estrogeni, prodotti dall’ovaio.

A cosa serve il testosterone nell’organismo

Questo ormone è prezioso e indispensabile allo sviluppo dei caratteri sessuali primari e secondari maschili. Tra le principali funzioni del testosterone maschile vi è appunto quella di contribuire alla formazione e mantenimento degli organi riproduttivi maschili. Inoltre il testosterone determina i caratteri secondari come: la crescita di peli, baffi e barba; l’abbassamento del tono di voce; l’aumento della massa muscolare.

Aumentare il testosterone in modo naturale

Esistono diversi modi per aumentare il livello di testosterone nell’organismo e sono tutti legati all’alimentazione e allo stile di vita:

  • Aumentare le dosi di zinco e magnesio: lo zinco si può trovare in ostriche, molluschi, crostacei e carne di manzo (specialmente fegato), mentre il magnesio è assimilabile consumando: sgombro, salmone, spinaci, biete, cacao e cioccolato amaro, frutta a guscio.
  • Grassi saturi: i grassi sono importantissimi per la salute generale e per mantenere alto il testosterone. L’importante è assumere grassi saturi che si possono trovare in olio di cocco e carne biologica, e grassi monoinsaturi reperibili in olio di oliva e frutta a guscio.
  • Omega 3: questi grassi polinsaturi sono indispensabili a prevenire le infiammazioni che sono la causa principale di diminuzione di testosterone nel sangue. Le fonti vegetali non sono sufficienti a coprire il fabbisogno di Omega 3, è per questo consigliato integrare la dieta con: pesce azzurro, e olio di pesce o di krill.
  • Dormire bene: una carenza di sonno porta a accumulare grasso e a ridurre i livelli di testosterone. Durante il sonno l’organismo produce il GH, l’ormone della crescita, che è importante per lo sviluppo muscolare.
  • Attività fisica anaerobica: esercizi che mirano all’aumento della massa muscolari stimolano la produzione di testosterone nell’organismo. Eseguire quindi esercizi di forza più volte a settimana, come squat, piegamenti, panca e trazioni sono efficaci per incrementare la produzione di testosterone.
  • Ridurre lo stress: lo stress non solo danneggia la salute ma abbassa anche i livelli di testosterone. Uno studio ha dimostrato che i livelli di cortisolo nel sangue salgono bruscamente in risposta allo stress, con conseguente involuzione testicolare seguita da una significativa diminuzione della secrezione di testosterone.

Fonte: https://www.dionidream.com/

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati