13 Maggio Mag 2017 1016 13 maggio 2017

Come cucinare gli asparagi

  • ...

Per capire come si possono utilizzare gli asparagi in cucina, è necessario chiarire come pulirli in maniera corretta e veloce. La parte commestibile degli asparagi è rappresentata dai turioni, ovvero i germogli della pianta. Una volta separati i turioni dal resto, occorre passarli sotto l’acqua corrente strofinandoli per almeno 15 minuti. Dopo il lavaggio bisogna lasciarli scolare bene in modo tale da eliminare totalmente l’acqua.

L’utilizzo in cucina

Gli asparagi rappresentano un gustoso ingrediente, in quanto versatili e utilizzabili sia per preparare primi o secondi piatti, sia come contorni . Sono poco calorici, 29 calorie ogni 100 grammi, e ricchi di acido folico)e di asparagina, una sostanza che permette l’aumento della resistenza alla fatica. Hanno inoltre proprietà diuretiche e disintossicanti. Si possono cuocere al vapore e poi ridurli in poltiglia oppure lessali e quindi passali in forno per preparare squisite lasagne agli asparagi o ancora saltarli in padella per realizzare un appetitoso contorno magari accompagnato con mandorle e capperi.

Ricette con gli asparagi

Un ottima ricetta con gli asparagi è la frittata che rappresenta un classico piatto primaverile, stagione ideale per questa verdura. La frittata di asparagi può essere servita come antipasto, tagliata a piccoli pezzetti, oppure come secondo piatto in porzioni più abbondanti.
La frittata di asparagi può essere preparata con largo anticipo, poichè come ogni frittata, è ottima e gustosa anche se fredda; ed è per questo che è adatta per scampagnate e pasti all’aperto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati