13 Maggio Mag 2017 1745 13 maggio 2017

Come stare lontani dal cibo

  • ...

ll cibo è una tentazione a cui è difficile rinunciare. Piatti succulenti e peccati di gola sono estremamente pericolosi per la linea e dire di no può essere un’impresa difficile se non impossibile. Ecco alcuni trucchi per stare lontani dal cibo e preservare forma fisica e salute.

Evitare di mangiare per stress o per noia

Se mangiare è un rimedio per ovviare alla noia o allo stress allora è utile provare delle alternative più sane: un nuovo hobby come dipingere, il ricamo, o quello che più piace, iscriversi in palestra o fare delle belle passeggiate.

Anche dei corsi di rilassamento possono servire, ascoltare buona musica e imparare anche a dire no, quando una cosa non fa stare bene.

Allontanare le tentazioni

Allontanare il cibo non significa morire di fame ma semplicemente essere in grado di gestire la fame. Un consiglio è di comprare confezioni di cibo piccole, singole, evitando le confezioni famiglia. Aprire il pacchetto, prendere solo una piccola quantità, riporre la confezione in dispensa e gustare lo snack in un'altra stanza.

Il proverbio "Lontano degli occhi, lontano dal cuore", calza a pennello.

Fare attenzione alle porzioni

Fare delle porzioni moderate è un modo efficace per ridurre la fame. Non mangiare mai direttamente dalla confezione altrimenti non si può tenere sotto controllo le quantità: dosare perciò pasti e spuntini mettendoli nel piatto.

Bere acqua

Spesso la sete viene confusa con la fame. Quando dunque si avverte il desiderio irrefrenabile di mangiare qualcosa provare a bere semplicemente uno o due bicchieri di acqua liscia naturale, e attendere qualche minuto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati