8 Luglio Lug 2017 0901 08 luglio 2017

Come usare il gambo dell'ananas

  • ...

Il gambo d'ananas è uno dei componenti di numerosi prodotti erboristici destinati ad integrare e ad aiutare l'organismo a risolvere diversi fastidi: grazie alla bromelina, un'enzima contenuto al suo interno (nonchè presente nel frutto e nel succo) il gambo dell'ananas ha proprietà antinfiammatorie, digestive, anticellulite, anticoagulanti, e molto altro.

I prodotti a base di gambo di ananas si trovano soprattutto sotto forma di compresse in farmacia, in erboristeria e, ora, anche negli scaffali dei supermercati destinati agli integratori alimentari e vengono utilizzati soprattutto per la loro azione anticellulite e drenante.

Proprietà anticellulite e digestive del gambo d'ananas

La cellulite è uno dei proncipali fastidi che possono essere combattuti anche grazie al valido contributo del gambo d'ananas e alla sua preziosa proprietà drenante: la bromelina, infatti, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, agisce direttamente sull'infiammazione dei tessuti e riduce gli edemi che causano la pelle a buccia d'arancia e il gonfiore agli arti inferiori.

La bromelina presente nel gambo d'ananas aiuta, allo stesso modo, a digerire in caso di un eccessiva assunzione di proteine: dopo un abbondante pasto costituito da carne e pesce, l'assunzione di gambo d'ananas aiuta a risolvere problemi quali dolore addominale e pesantezza.

Azione antinfiammatoria e anticoagulante del gambo d'ananas

La bromelina contenuta nel gambo d'ananas è un enzima che ha comprovata azione antinfiammatoria agendo sulle prostaglandine, molecole che fungono da antinfiammatori durante i processi antinfiammatori; in questo modo, l'assunzione di gambo d'ananas può essere utile per dare sollievo in caso di stiramenti muscolari, per curare piccole ferite e per alleviare i dolori dovuti all'artrite reumatoide.

L'enzima contenuto nel gambo d'ananas non viene completamente digerito e il 40% di esso arriva ai vasi sanguigni: agendo direttamente sulla degradazione delle proteine( in questo caso sulla fibrina), la bromelina impedisce la formazione di coaguli. Allo stesso modo, il gambo d'ananas può essere assunto in caso di malattie cardiache per fluidificare il sangue.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso