29 Luglio Lug 2017 1431 29 luglio 2017

Come mantenere sane le gengive

  • ...

Viene troppo e spesso trascurata la loro importanza. Ma le gengive sono fondamentali per la salute della propria bocca e di tutto il corpo.

L'infiammzione alle gengive è, infatti, da non sottovalutare, perchè questa può causare la parodontite, infezione che si espande ad altri tessuti che sostengono il dente.

Ma come mantenere sane le gengive? Ecco alcuni consigli.

L'importanza di fare la pulizia dei denti 1-2 volte all'anno

Recarsi dal proprio dentista, per effettuare la pulizia dei propri denti almeno una o due volte all'anno è fondamentale per evitare l'insorgenza della parodontite e per la salute delle proprie gengive.

L'importanza dello spazzolare, con calma, ogni angolo della cavità orale

Anche lo spazzolare, con calma, ogni angolo della bocca sarà un "toccasana" per le proprie gengive.

L'importanza di utilizzare il filo interdentale, lo scovolino, i bastoncini di legno

Anche l'utilizzo di questi mezzi, tutti reperibili in farmacia, aiuta le gengive a rimanere sane e belle. Anche l'utilizzo, frequente, di un bastoncino di tamarindo e di nèp nèp (acacia nilotica) sono importanti per avere una bella bocca e delle belle gengive.

L'importanza di alcune piante

Per mantenere le gengive sane, sono importantissime diverse piante: come, per esempio, l'aloe vera. Questa deve essere applicata in gel sulle gengive. Per un infuso calmante da risciacqui ottime sono malva e camomilla (concentrate)

Il sale marino: "toccasana" per le gengive

Se si vuole rimanere sul semplice, non si deve sottovalutare il sale marino. Bisogna,infatti, scioglierlo nell'acqua calda, sciacquandosi labocca ben tre volte al giorno. Il sale marino è, infatti, un potente antinfiammatorio.

L'importanza, per le gengive, del bicarbonato

Intingendo una garza, in non grande quantità, nel bicarbonato e applicandola ai propri denti. Si può sostituire, così, il bicarbonato al dentifricio nella pulizia serale della bocca. Questo deve accadere una volta alla settimana.

L'alimentazione: l'importanza di consumare fragole, kiwi, altri agrumi e le cipolle

Il consumo di fragole, kiwi e di altri agrumi apporta vitamina B, che previene il decadimento del collagene. Senza collagene, infatti, le gengive perdono il loro tono.

Anche il consumo di cipolle (crude) ha proprietà antibatteriche molto forti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso