19 Agosto Ago 2017 1511 19 agosto 2017

Come curare la bilirubina alta

  • ...

La bilirubina alta, meglio conosciuta in medicina, come iperbilirubinemia, può essere generata da un problema epatico, con l'aumento della concentrazione ematica (bilirubina indiretta) o extra-epatico, con aumento della bilirubina diretta. Causata, quest'ultima, da probabile ostruzione biliare (calcoli),

La bilirubina è una sostanza che deriva dalla concentrazione di globuli rossi, i quali, avendo esaurito il loro compito, vengono espulsi, dalla milza ed alaborati dal fegato, per renderli eliminabili. Ad esempio, attraverso le urine.

L'alta concentrazione di bilirubina nel sangue può provocare l'ittero: che si manifesta con colorazione gialla del viso e bianca negli occhi. Per rilevare i valori di bilirubina nell'organismo, si effettuano esami di laboratorio (esami del sangue e anche delle urine). Prima degli esami non bisogna mangiare e bere per alcune ore e, a discrezione del medico, vanno sospesi, anche, i farmaci che si assumono, normalmente. Infatti, questi possono alterare il valore dei vari test.

Altra causa della bilirubina alta può essere dovuta a una forma ereditaria o epatica. Come, ad esempio, a cirrosi o a un'impossibilità, da parte del fegato, di elaborare la sostanza (sindrome di Gilbert)

Come curare la bilirubina alta

Curare la bilirubina alta con farmaci può migliorare il quadro clinico generale, ma la migliore ricetta consiste nell'attenersi a diete alimentari prive di grassi animali, ma ricche di verdure, frutta, cereali integrali e legumi, che sono ricchi di fibre. Anche la ricerca si alimenti con Omega 3 ha effetti antiossidanti sul fegato. L'abuso di alcol va eliminato e va curato, molto, il peso corporeo. L'obesità, infatti, non è mai un fattore positivo per la propria salute, in generale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso