26 Agosto Ago 2017 0931 26 agosto 2017

Cos'è la candida

  • ...

Problemi di candida? La candida albicans è un'infezione micotica da virus che colpisce il sesso femminile cagionando prurito intimo, fastidi, dolori vaginali e perdite vaginali.


Fastidi e prurito vaginale: che cos'è la candida e cause


La candida è un'infezione che si manifesta nei soggetti di sesso femminile passando da forma latente e asintomatica alla forma patologica, molto fastidiosa ed infettiva.
La candida colpisce soprattutto i soggetti che sono affetti da diabete, i soggetti che hanno scarse difese immunitarie e,quindi, sono soggetti a maggiori rischi di contrarre infezioni e virus.
La patologia è sempre chiaramente imputabile alla presenza degli agenti patogeni del genere Candida, ma la candidosi descrive un numero di sindromi diverse che spesso differiscono nelle loro cause e nella prognosi.


Candida: sintomi e rimedi


I sintomi della Candida sono riconducibili a pruriti intimi ed irrefrenabili che provoca fastidi sia come la vulvovaginite, infezioni e perdite.
All'esterno della vagina si possono manifestare sulla cute delle chiazze rosse che cagionano fastidi permanenti e pruriti.
Per porre rimedio ai pruriti e fastidi intimi, esistono numerosissimi antimicotici locali quali clotrimazolo, itraconazolo e altri ancora.
Si consiglia di curare l'alimentazione, limitare il consumo di dolci, fritti e condimenti vari, assumere frutta e verdura regolarmente (5 porzioni giornaliere), yogurt, cereali integrali e fermenti lattici vivi.
Non utilizzare indumenti sintetici, microfibra per gli slip ma solo fibre tessili naturali (cotone, lino, canapa, etc.).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso