27 Agosto Ago 2017 1042 27 agosto 2017

Come curare l'eczema alle gambe

  • ...

Eczema alle gambe, condizione morbosa dell'epidermide caratterizzata da arrossamento, prurito intenso e dalla comparsa di bolle o crosticine che denotano infiammazione. Ecco le cause e i rimedi per eliminare l'eczema


Eczema alle gambe: cause e sintomatologia


Un problema molto diffuso durante la stagione estiva che può colpire sia gli adulti che i bambini è l'eczema alle gambe che cagiona fastidi, dolori, prurito e arrossamento.
L'eczema è una patologia di natura epidermica che colpisce qualunque soggetto di ogni fascia d'età. Si tratta di un'infiammazione cutanea che si manifesta con la formazione di piccole bollicine pruriginose per evolvere in forme gravi di pustole e di crosticine sierose, molto fastidiose e dall'aspetto antiestetico.
Diverse sono le cause che cagionano la comparsa dell'eczema alle gambe: di tipo infettivo (soprattutto infezioni batteriche), irritative ed allegiche (nichel, detersivi, materiali, componenti e fibre tessile o prodotti detergenti). In questi casi si parla di eczema da contatto o da "strofinamento".
Inoltre, gioca un ruolo non trascurabile il fattore di rischio costituito dalla familiarità: i soggetti che abbiano genitori o familiari con pelle atopica, maggiormente soggetta a dermatiti o con problemi di allergie, manifesteranno maggiormente un rischio di manifestare l'eczema e dermatiti.


Cure e rimedi per risolvere il problema dell'eczema alle gambe


Per poter risolvere il fastidioso problema dell'eczema alle gambe è necessario trattare a livello topico la zona interessata e colpita dalla patologia con pomate a base di cortisone da applicare e massaggiare due/tre volte al giorno.
In caso di allergie, oltre al trattamento topico è necessario associare l'assunzione di farmaci antistaminici e antibiotici orali, prescritti dal medico curante.
Per prevenire l’eczema, è necessario seguire valide norme igieniche e di comportamento, come evitare l’utilizzo di sostanze irritanti oppure utilizzare prodotti per soggetti sensibili. Evitare le fibre sintetiche e preferire sempre i vestiti di cotone, lino e fibre naturali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso