7 Settembre Set 2017 1717 07 settembre 2017

Quante volte bisogna lavarsi le mani al giorno

  • ...

Salute e igiene sono molto importanti, indispensabile tutelarle e curarle con attenzione. A maggior ragione se si tratta di una parte del corpo che utilizziamo continuamente e che entra in contatto con tutte le altre parti del nostro corpo, anche con quelle più delicate come il viso. Parliamo delle mani. Senza nemmeno accorgercene con le mani tocchiamo tutto e proprio per questo c’è un alto tasso di poter contrarre delle infezioni.

E allora ecco perché bisogna prestare attenzione alla loro igiene. E la domanda in questi casi è una sola, quante volte al giorno bisogna lavarsi le mani?

Le buone regole da seguire

Secondo gli studi fatti è necessario lavare le mani almeno cinque volte al giorno riducendo così del 25% il rischio di contrarre malattie dell’apparato respiratorio.

In generale non c’è una regola precisa da rispettare ma è buona abitudine lavarsi le mani in situazioni specifiche.

In generale sarebbe buona pratica lavarsi le mani sia quando si inizia a cucinare che quando si è concluso. In questo modo si evita di trasmettere germi o elementi dannosi al cibo e di pulire la pelle dal grasso o dalle impurità che possono essere state trasmesse dagli alimenti.

Altro momento importante in cui bisogna ricordarsi di lavare le mani è quando si toccano gli animali, dopo aver maneggiato rifiuti, dopo aver fatto lavori domestici se non si usano i guanti e anche dopo essere stati in luoghi particolarmente affollati.

In questo modo si evita di far proliferare facilmente i germi con cui si è stati a contatto proteggendo così l’organismo.

Attenzione però a non esagerare! Non bisogna essere maniacali nella pulizia della mani esagerando nel quantitativo di volte che si lavano al giorno. Se questo dovesse avvenire si rischia di rendere la pelle irritata e secca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso