9 Settembre Set 2017 0845 09 settembre 2017

Quali cibi contengono dopamina

  • ...

La dopamina è un neurotrasmettitore, principalmente legato al comportamento, al movimento, alla motivazione e alle varie sensazioni di soddisfazione e di piacere.

Alcuni alimenti possono stimolare e aumentare la produzione di dopamina, per rendere la propria vita più piacevole e gratificante e meno stressante.

Ecco quali sono.

Gli alimenti contenenti tirosina

La tirosina è un amminoacido fondamentale per la sintesi di neurotrasmettitori come la dopamina e l'adrenalina. Gli alimenti contenenti la tirosina sono: le mandorle, le banane, i latticini con pochi grassi, i semi di sesamo e i semi di zucca, pesce, pollo e tacchino.

Gli alimenti contenenti fenilalanina

La fenilalanina aiuta nella produzione di dopamina. Questa è contenuta in legumi, carne, uova e pesce e aiuta nella produzione e nell'aumento della dopamina stessa. Anche il germe di grano contiene fenilalanina.

Gli alimenti contenenti antiossidanti

Anche questi agiscono, direttamente, contro i radicali liberi: stimolando, anche, la produzione di dopamina. Fra questi alimenti vi sono, principalmente, frutta e verdura. Come verdura a foglia verde, patate dolci, zucca, carote, spinaci, arance, mango, asparagi, peperoni e broccoli. E poi: kiwi, fragole, cavolfiori, cavoletti di Bruxelles, prezzemolo, frutti di bosco, rosa canina. E poi, ancora: frutta secca come mandorle, noci e nocciole, semi di girasole, pinoli, broccoli, basilico, paprika e peperoncino.

Le barbabietole

Queste contengono, in specifico, betaina: un amminoacido che stimola la dopamina nel cervello e che agisce come antidepressivo: aumentando il senso di piacere e di benessere.

Gli altri alimenti che contengono betaina

Sempre altri alimenti contenenti betaina, che stimolano, di conseguenza, questo importante neurotrasmettitore sono: broccoli, cereali, spinaci, frutti di mare, quinoa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso