13 Settembre Set 2017 0845 13 settembre 2017

Quali alimenti contengono estrogeni

  • ...

Gli alimenti ricchi di estrogeni contribuiscono, in maniera significativa, nel mantenimento del livello della condizione ormonale femminile.

Gli estrogeni sono, infatti, i principali ormoni sessuali femminili.

Le donne in menopausa, oppure con una bassa libido, potranno, quindi, alimentarsi con i cibi ricchi di estrogeni e questi ormoni torneranno, regolarmente, in attività.

Ma quali sono gli alimenti ricchi di estrogeni?

Fra i cibi ricchi di estrogeni c'è la soia, in tutte le sue versioni alimentari, compreso il tofu.

Ma come alimenti ricchi di questi importanti ormoni bisogna aggiungere, anche, il gruppo dei legumi.

Piselli, fagioli, lenticchie, ceci, fave sono alimenti consigliati per innalzare i livelli ormonali nelle donne.

Un altro alimento ricco di estrogeni è il latte e i suoi derivati. Yogurt, burro e, in generale, tuttii latticini (alimenti ricchi di calcio) sono ricchi di questi ormoni.

Fra gli alimenti ricchi di estrogeni si possono, anche, trovare quelli a base di semi, sia che siano di lino, sia di zucca, sia di girasole.

Altri cibi importanti per gli ormoni sessuali femminili sono il peperoncino, i chiodi di garofano e lo zenzero.

Inoltre, come frutta e verdura: carote, patate, mele, zucca, cetrioli sono l'ideale per le donne che vogliano alzare il loro livello ormonale.

Anche i cereali integrali rappresentano un valido apporto di estrogeni: riso orzo, farro e avena sono, in questo caso, molto importanti.

Anche i mirtilli, le prugne, le albicocche, nonchè alcune verdure, come i broccoli e i cavolfiori sono pieni di fitoestrogeni. E sono, anche, alimenti molto importanti per l'organismo umano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso