18 Settembre Set 2017 0929 18 settembre 2017

Quali alimenti contengono triptofano

  • ...

Il triptofano è uno degli amminoacidi principali usati dall'organismo umano per sintetizzare le proteine ed è indispensabile per la produzione di seratonina, di melanina e di niacina.

Quando si consumano alimenti ricchi di questo amminoacido, il fegato lo converte in vitamina B3.

Questo amminoacido, inoltre, porta la seratonina, che è indispensabile per la trasmissione degli impulsi nervosi del cervello e svolge il compito fondamentale di regolare l'umore e di regolare, con la melatonina, i ritmi del sonno. Inoltre, la sua assunzione aiuta ad aumentare l'appetito e a regolare l'umore di un qualunque essere umano. Il triptofano è, inoltre, usato nella cura de disturbi come l'ansia, la depressione e l'insonnia.

Ma quali alimenti contengono triptofano?

I latticini: lo yogurt, il latte, il formaggio

Bere latte prima di andare a letto garantirà, per esempio, un lungo sonno e riposante per l'intera notte. Il latte di soia è un'altra fonte di triptofano. Anche la ricotta, il Cheddar e, soprattutto, la groviera apportano molto triptofano nell'organismo.

Gli alimenti proteici

Manzo, maiale, tacchino, pesce, pollo, crostacei e uova apportano questo amminoacido nell'organismo. Quindi, sia la carne rossa sia la carne magra sono fonti di questa importante sostanza.

I derivati dalla soia

Tofu, semi di soia, latte di soia sono fonti di triptofano.

I legumi

Fagioli, ceci e lenticchie "conducono" questo amminoacido nell'organismo umano.

Noci e semi

Nocciole, mandorle, arachidi, semi di sesamo, semi di girasole e semi di zucca sono un'importante fonte d questa importante sostanza sintetizzata nell'organismo umano.

Verdure

Le bucce di patate sono l'ideale per la produzione, nell'organismo, di triptofano.

Il cacao

Sembra, da studi, che il cacao, sia quello in polvere sia il cioccolato, conduca serotonina, melanina e niacina nel corpo umano.

Insomma, l'assunzione di cibi contenenti triptofano è, davvero, consigliata per i molti vantaggi che questo apporta e la varietà di cibi che contengono questo aminoacido è, davvero, molto alta. Ci si può, addirittura, "sbizzarrire" nella loro ricerca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso